rs_600x600-150325122944-600-lady-gaga-dog-instagram.jw.32515_2

Il cane di Lady Gaga diventa testimonial.

L’incasso in beneficenza per cani bisognosi

La dilagante strategia di marketing che ha fatto di Lady Gaga uno dei testimonial più pagati al mondo, non si ferma nemmeno davanti al suo cagnolino nero: una bulldog francese, che risponde al nome di Miss Asia Kenny. Con una elegante borsetta appesa al collo, fotografata da Steven Meisel è lei la testimonial di un brand di moda come Coach. Il compenso non andrà alla paziente cagnetta, ovviamente, né alla sua padrona ma ad una associazione che protegge i cagnolini bulldog francesi.

Ella Richards nipote di un grande chitarrista

Il suo nome: Ella porta il pensiero verso una grande icona del Jazz ma in verità Ella Richards si relaziona con il mondo della musica per un’altra ragione. E’ la nipote di Keith Richards, il mitico chitarrista dei Rolling Stones. La giovane top model, fotografata da Mario Testino nelle vie della sua Londra, è la nuova testimonial del marchio Burberry. Un ingaggio di alto profilo, che enumera nello stesso ruolo grandi nomi dello star system come Naomi Campbell, Kate Moss, Cara Delevigne. La scelta della Richards è stata ispirata da Christopher Bailey, lo stilista di Burberry.

Bruce Willis Lost in Vodafone

Lost in translation”, il film di Sofia Coppola con Bill Murrey raccontava la storia di una star di Hollywood che volava in Giappone per pubblicizzare un whisky. Il primo soggetto del nuovo spot di Vodafone ci mostra, invece, un altro attore piuttosto senior come Bruce Willis, che si perde nelle strade di una pineta molto mediterranea con la sua limousine. Il telefonino non gli funziona ma per fortuna arriva un’ape Piaggio guidata da Giorgio Gobbi, che i cinefili ricordano come il “Ricciotto” de Il Marchese del Grillo con Alberto Sordi. Gobbi ha un 4G connesso alla rete e lo porta a destinazione. Il finale? E’ un prevedibile selfie con il “burino” gentile che sorride, rubizzo, accanto all’attore in smoking. Produzione Mercurio, regia di Jonathan Herman.

Apple trionfa a Cannes Lions

Il Festival Internazionale della Pubblicità che si è tenuto a Cannes assegna il Grand Prix della categoria Poster alla campagna iPhone 6 Apple ideata dalla TBWA/Media Arts Lab. Il presidente della giuria Juan Carlos Ortiz ha così motivato la scelta: “La campagna, basata sulle foto scattate dagli utenti iPhone 6 in diversi luoghi del mondo, non mostra solo la qualità della fotocamera HD ma sottolinea il potere della condivisione delle immagini offerto dalla tecnologia”.

 

Tutti i miei pezzi usciti su Repubblica A&F

 




There are no comments

Add yours