gabriele di matteo_recon jet

Recon Jet va su due ruote e GoPro corre il Tour de France

Chi a suo tempo ha scommesso sui Glass di Google ha perso, almeno per ora. Chi invece ha scommesso sul più defilato e meno esaltato Recon Jet ha vinto e tra i vincitori c’è Intel, che ha speso per questa azienda di occhiali ultra-tecnologici 175 milioni di $. L’ultima scelta della casa produttrice dei Recon Jet è quella delle due ruote. Ecco quindi gli occhiali indossati dai ciclisti che ne esaltano le qualità di ergonomia e soprattutto di realtà aumentata molto ben realizzata.

 

Due anni di lavoro ben spesi per ottimizzare gli smart glass che sono in grado di proiettare davanti a noi delle immagini oppure dei dati di Virtual Reality. Qualche specifica tecnica: CPU 1 G dual core. Memoria 1 GB SDRAM e 8 GB Flash. Sensori: Accelerometro 3D. Giroscopio 3D. Infrarossi. Magnetometro. Batteria 4 ore di autonomia. Prezzo consigliato 749 Euro.

Qui sotto, invece, le immagini del Tour de France attualmente in corso che ha ospitato la GoPro per offrire ai tifosi un punto di vista “dalla parte del ciclista” con le sue paure, la fatica, le gioie.




There are no comments

Add yours