gabriele di matteo canon

Canon ci porta sul ponte di Galata, la porta d’oriente. Un video stupendo.

Canon sta trasformandosi in un’azienda che va oltre le fotocamere. Scelta obbligata, visto l’assalto di una nuova generazione di smartphone, che che scattano foto con tantissimi pixel e sfoggiano funzioni molto vicine a quelle di una reflex. Il nuovo indirizzo del marchio giapponese in sintesi suona così: 1) servizi in cloud; 2) social media e Youtube. Mi hanno molto colpito questi racconti che Canon posta sul suo canale Youtube. Questo video del ponte di Galata che “salda” un lembo d’Europa con un lembo d’ Asia in pochi metri mare, è davvero stupendo e ve lo propongo qui sotto. Inoltre in tempi difficili di grandi migrazioni il ruolo di questo confine segnato dal’acqua, fa molto pensare.

Due specialisti: il Videographer Callum Whitely e il fotografo Adrian Morris, hanno passato 24 ore in questo ambiente. Il ponte di Galata. L’Asia e l’Europa che si abbracciano. I pescatori. Il succo dei limoni gialli che cuoce le cozze. Le memorie dei padri. La musica. La poesia del paesaggio notturno. E dopo questo video, andiamo alla notizia di oggi. Si parla di un grande sport: il Rugby.

Canon è Official Sponsor della Rugby World Cup 2015. Si gioca in Inghilterra in 13 stadi di 11 città diverse, supportando l’Organizzazione con i propri servizi con una serie di iniziative per far vivere le emozioni della World Cup ai fan in tutto il mondo. 

Canon Professional Service On-Site Centre per i fotografi

In occasione delle principali competizioni sportive, Canon con il suo programma Canon Professional Services, supporta i fotografi professionisti che seguono questi eventi. Il servizio in loco comprende consulenza di esperti, manutenzione di fotocamere e obiettivi, piccole riparazioni e prestiti prodotto. Per la Rugby World Cup 2015, Canon ha organizzato gli On-Site Centre in 10 dei 13 stadi per garantire ai fotografi professionisti la ripresa ottimale delle azioni in campo che vedono coinvolte le migliori squadre che si affrontano per aggiudicarsi il titolo mondiale.        I fotografi professionisti accreditati al Torneo saranno riconoscibili grazie alla pettorina brandizzata Canon.

 Canon e Rugby World Cup 2015 per una Gallery di immagini 

Canon, in collaborazione con la Rugby World Cup Ltd., ha realizzato la Digital Image Gallery. La galleria, ospitata sul sito ufficiale della Coppa del Mondo di Rugby 2015, sarà disponibile anche tramite app. Le immagini ufficiali, fornite da Getty Images, sono fruibili insieme a quelle che gli stessi tifosi catturano e condividono sui propri social network. Gli appassionati di rugby possono selezionare le immagini in base alle partite e alle squadre preferite in modo da accedere rapidamente alle foto di maggior interesse. Digital Image Gallery offre anche immagini a 360 gradi di tutte le 48 partite, e le immagini Canon FanPic della partita di apertura, delle due semifinali e della finale. Le immagini Canon FanPic saranno scattate all’interno degli stadi utilizzando la nuova fotocamera Canon EOS 5DS che assicura una qualità e nitidezza delle immagini incredibili. In questo modo, i fan potranno ingrandire le foto, taggare se stessi e condividerle con gli amici attraverso i social network. Canon, inoltre, allestirà due set fotografici dedicati ai tifosi in occasione delle principali partite che si giocano al Millennium Stadium di Cardiff e al Twickenham Stadium di Londra, tra cui l’incontro della finale2. I visitatori delle aree Canon, potranno entrare virtualmente sul campo da gioco e catturare il momento grazie alle fotocamere Canon.




There are no comments

Add yours