Penelope Cruz – Esquire

La borsa di Penelope e l’hipster ispirato da Yoga Tab 3 Pro Netflix inside.

La borsa di Penelope. Piccola, intensa, bruna e soprattutto musa di Pedro Almodovar a cui deve tutta la sua fama Penelope Cruz diventa testimonial di una marca italiana di borse che aspira a più vaste espansioni sui mercati internazionali.Carpisa, brand italiano di borse e valigeria la cui sede sorge nell’Interporto di Nola e conta 150 dipendenti.  La campagna, firmata dal fotografo Nico Bustos, ha visto come location Palazzo Venezia a Roma, tra loggiati, lussureggianti giardini e sale affrescate. Penelope Cruz, secondo il marketing Carpisa, ha il volto e il carattere più giusti per essere ambassador del marchio made in Italy: ha un carattere forte ed è molto femminile.

Avatar e canto a cappella per Yoga Tab. Un hipster mezzo artista mezzo messia, che nel suo studio canta in una rapsodia di manichini ed effetti morphing. Il nuovo video virale della Lenovo per il suo Yoga Tab 3 Pro con proiettore video e Netflix integrato sta facendo il giro del web. Nato nell’agenzia Woo di Los Angeles con la direzione creativa di Valerie Moizel. La genesi del video risiede nel reparto marketing Lenovo, ci hanno lavorato braccio a braccio un cinese Stanley Chow da Pechino e Wahid Razali da Parigi. Hashtag #GoodWeird” (originale/strano ma bello/cool) che trae ispirazione dalla famiglia Yoga Tab.




There are no comments

Add yours