gtabriele di matteo reflex-il-primo-smartphone-flessibile-potrebbe-essere-presto-realta-v2-253012-1280×720

Lo smarphone flessibile arriva davvero…ReFlex

E’ il sogno ricorrente di milioni di utenti. Anche senza essere nerd lo schermo flessibile è affascinante. E lo è ancora di più adesso che i ricercatori della Queens University hanno trovato un sistema che si basa su uno schermo OLED 720 Pixel della LG e potendo piegare i sensori hanno trovato il modo di rendere lo schermo sfogliabile con una pressione parallela delle due mani. ReFlex, questo il nome del prototipo, adotta un Sistema Operativo Android 4.4. Il vantaggio di questa navigazione tattile, secondo Roel Vertegaal, direttore del Queen Media Lab, è molto pratica e va oltre il semplice touch. Sfogliarci i fumetti giapponesi Manga deve essere un esercizio di puro piacere! Entro cinque, se le cose procedono bene, dovremmo poter aver in tasca degli smartphone dal corpo flessuoso e flessibile come giunchi. Perché no?

 




There are no comments

Add yours