gabriele di matteo 2017-Tesla-Model-3-sedan-price-interior-20

Tesla Model 3, Elon Musk fissa il prezzo: 35.000$.

Da quando Tesla Model S è diventata la luxury car più venduta in Usa (mangiando la torta in testa a blasonati marchi come BMW, Mercedes, Toyota) il mercato e gli osservatori italiani hanno cominciato a “correre in soccorso ai vincitori” (Ennio Flaiano). Tutti a mettere il cappello sul “grande tema Tesla”: le auto elettriche signora mia, i bassi consumi, la sostenibilità, Elon Musk, volete mettere, è un vero genio, chi l’avrebbe mai detto? Bla bla bla car.

Il 31 marzo è stato uno dei Tesla Day più ricchi di novità. Sul sito Tesla.com potrete seguire lo streaming dell’evento di lancio dei nuovo Model 3 e prenotare un test drive. Le prime vetture verranno consegnate negli Usa alla fine del 2017 cominciando dall’area del Pacifico per poi coprire tutto il territorio Usa.Seguiranno la UE e l’area dell’Asia-Pacifico.

La Tesla Model 3 negli Stati Uniti costerà dai 35 ai 40.000 $ e sul sito dei Tesla è possibile fare una prenotazione impegnando 1000 Euro.

Elon Musk, l’imprenditore sudafricano visionario aveva scelto per il nuovo modello il nome Model E. Non l’avesse mai fatto. Si sonoscatenati i legali della Ford che avevano registrato il nome. Frank von Holzhausen, Tesla Chief Designer dice “Non sarà una versione bonsai della Model S perché noi non vogliamo dare alle nostra auto una sola forma come usa fare Audi.” Sarà per definizione dell’azienda una “compact executive car” con una autonomia stimata di 320 Km, rispetto a quella della sorella maggiore Model S che promette un 150-200 Km in più.

Intanto lo stesso giorno nell’aerea di Manhattan tesla alzerà il velo su 105 stazioni di rifornimento elettrico al servizio dei 1.500 possessori di Tesla nell’area newyorkese. E ovviamente per i nuovi utenti.

gabriele di matteo tesla station




There are no comments

Add yours