Jeff_Bezos_Pad

Jeff Bezos: da Marte all’armadio di casa, il suo è tutto un business

Di fronte al suo reddito si rischia di impallidire. Secondo Forbes il fondatore di Amazon ha un reddito di 72$ miliardi nel 2016 con una crescita esponenziale rispetto al 2015 quando si attestava sui 42$ miliardi. Il terzo uomo più ricco al mondo dopo Bill Gates e Warren Buffet è un vero bulimico dei device IoT per la casa mentre dei suoi sognati droni per la consegna non si hanno notizie fresche. Sorvolando su vari fallimenti tra cui quello dello smartphone FirePhone sparito molto in fretta dal mercato nonostante le promesse di uno schermo 3D, possiamo riassumere le attività della complessa macchina radicata a Seattle in questo modo:

– Impegnato nei viaggi su Marte con Blue Origin la società inizialmente finanziata da NASA che compete oggi con SpaceX di Elon Musk.amazon-echo-look
– Bulimico nei roll out di prodotti #IoT lancia nel giro di 20 giorni Echo Look da mettere nell’armadio e dal 28 giugno arriva
per 230$ Echo Show. Connesso alla rete permette videochiamate, acquisti online, gestione dei device di casa, accedere a Youtube per i video. Per ora disponibile sono negli Usa.Echo-Show
– Creatore di un servizio di camion Treasure Truck che girano per la città di Seattle con dei contenuti a sorpresa che possono essere intercettati dall’app e invitati davanti all’ufficio o alla casa per avere cibo, bevande e altre sorprese che variano ogni giorno.
– Ha lanciato il primo supermercato senza casse e commessi Amazon Go la cui spesa è possibile pagare dall’app. Ma il progetto sembra rimandato dopo il test di alcuni primi punti vendita.
Per non parlare di Amazon Prime Now che consegna entro un’ora.
– Con i suoi Amazon Studios ha vinto un Oscar per la serie Manchester by The Sea e continua a produrre per fare concorrenza diretta a Netflix e Hulu.
– Fornitore di un servizio cloud ineccepibile.

Con un tipo come Jeff Bezos, moglie italiana, c’è poco da stare tranquilli. Mentre chiudo questo post potrebbe aver lanciato sulmercato IoT, Spazio, Cloud, Commerce qualche altra imprevedibile e diabolica invenzione.




There are no comments

Add yours