Gabriele di Matteo The Boring CO

ELON MUSK: IL TRAFFICO VI ANNOIA? ORA VI SCAVO UN TUNNEL SOTTO LA STRADA

Il suo pallino non è la fine del mondo, ma del petrolio. E da questo nucleo fisso, come tanti petali di una margherita, Elon Musk ha fatto partire le “unit” del suo business. Solar City, Space X, Tesla Motor, Tesla Power Pack. Il suo pallino è la mobilità. E non gli basta il progetto Hyperloop One  che vuole mettere i passeggeri in una capsula a gravitazione magnetica e spedirli a 1.230 Km/h da una megalopoli all’altra. Adesso per togliere la noia del traffico impossibile in città sature di quattroruote con Los Angeles mette in piedi un progetto di tunnel urbani con la sua società The Boring Company.   

Vuole scavare tunnel di Km sotto le città, LA prima fra tutte, e nel frattempo si è prenotata anche Baltimora.  Sembra un fumetto di Marvel ma vuole costruire, parole sue “UNA SUPERSTRADA VELOCE DOVE I CARRELLI ELETTRICI ACCOMPAGNERANNO LE AUTO NEI TUNNEL A 200 KM ORARI. E PORTATA LA VETTURA DESTINAZIONE USCIRANNO DA UN TUNNEL LATERALE.”

Per dimostrare la fattibilità del progetto l’imprenditore ha pubblicato su twitter la prima immagine della corsa nel tunnel di appena 150 mt per ora che inizia la sua corsa sotterranea come traforo parallelo autostrada Interstate 405 fino all’incrocio con la mitica 101. Nel giro di pochi mesi dice Musk il tunnel arriverà a 4 Km. Ecco il video del primo, breve viaggio del carrello elettrico nel tunnel di Los Angeles.

Intanto la città di Baltimora ha autorizzato un altro tunnel di dieci miglia tra la città e la Route 175 che potrebbe svilupparsi fino a Washington DC.

 

 




There are no comments

Add yours