gabriele di matteo 2 aALEXA BUSINESS

Il boom di Alexa Echo al 68% del mercato. Ora disponibile “For Business”.

Quando Jeff Bezos (non era diventato l’uomo più ricco del mondo e si mostrava ancora tra gli umani) lanciò il suo personal assistant parlante a forma di tubo nero, hardware Echo, che ospita l’Intelligenza Artificiale Alexa, nei bar di Seattle lo guardavano come si può guardare un alieno che ordina un caffè corretto alla benzina verde. Blogger di grande reputazione scrissero: “E’ un inutile gadget, non compratelo, le stesse cose le fate con vostro smartphone”. La concorrenza, ovvero Cortana, Google Assistant, andò in fibrillazione. Alla distanza di qualche anno Alexa detiene il 68%, del mercato dei voice assistant: solo nel periodo del Cyber Monday venduti un milione di device basati su Alexa . Il successo ha convinto perfino o riluttanti coreani di Samsung nel produrre, uscita 2018, una sorta di totem che ospita Bixby. Alexa ce la ritroveremo in macchina (accordi con grandi automakers sono in corso e su Ford già funziona), in casa: capace di distinguere fino a cinque voci diverse per dare contenuti mirati a ciascun utente, e udite udite adesso anche in ufficio Alexa Echo for Business. In più: Bezos si permette di tagliare il costo dei Dot da 50 a 30$ facendo ballare la rumba ai concorrenti. Google in testa.

AIUTA LA COMUNICAZIONE INTERNA NELLE AZIENDE E NON SOLO

Spesso nelle aziende si lavora troppo perché si lavora male. Invece di smanettare in maniera compulsiva e poco efficace si può usare la voce. Per lavorare meglio arriva in aiuto ancora una volta l’uomo più ricco del mondo: l’onnipresente Jeff Bezos, patron di Amazon. E’ disponibile infatti una versione di Alexa for Business che ti consente di utilizzare facilmente Ai nella tua organizzazione delle giornate di lavoro: organizzare l’agenda e gli appuntamento con la voce. Semplifica le conference call perché nel frattempo potete continuare il vostro lavoro in modalità multitasking. Oppure avvisare il reparto IT se una stampante non funziona. Lo sviluppo di nuove applicazioni Business è reso possibile da ALEXA SKILLS KIT le API di Alexa for Business. A

MA I DATI SENSIBILI CHE VANNO NEI CIECHI SERVER DI AMAZON?

Inutile porre la domanda: “Dove vanno a finire i dati che, infiniti, a plotoni, consegnamo ogni giorno a questi device intelligenti? La risposta è la stessa, in copia carbone, “restano nel device stesso e non vengono usati e letti da nessuno” Stessa solfa di Nest, stessa solfa di Google e via dicendo. A queste risposte da chat bot costruite a tavolino si potrebbe rispondere allora con una sola domanda: “Perché i Big Data sono considerati, a ragione, il nuovo petrolio? E perché gli economisti più illuminati chiamano l’attuale economia della Silicon Valley “Economia dell’estrazione di Dati”?




There are no comments

Add yours